Presepe Monumentale Città della Pieve

Tanti Auguri! Quest’anno sarà il 50° del Presepe Monumentale

L’edizione dell’anno scorso è stata una delle più visitate della storia del Presepe e verrà sicuramente ricordata per il suggestivo allestimento e per la forza del tema affrontato che ha emozionato e fatto riflettere i visitatori. Sarà così anche nel 2016. Quest’anno, per il Terziere Castello, ci sarà anche la gioia e la soddisfazione di essere arrivati alla realizzazione del 50° Presepe monumentale di Città della Pieve, un’impresa che ha visto tante mani e volti alternarsi in un lavoro di ricerca e manualità. Cinque decenni di storia che verranno raccontati attraverso una mostra allestita per l’occasione. Anche quest’anno parte del biglietto verrà  devoluto al Comitato per la Vita “Daniele Chianelli”, inoltre il mercatino solidale all’interno del Presepe, allestito dai magnifici artisti dell’Associazione Laboratorio Terrarte di Città della Pieve, donerà parte del ricavato ai terremotati del centro Italia. Non poteva mancare il nostro sostegno a chi quest’anno passerà un Natale fuori dalla propria abitazione distrutta dal sisma.

 

1 Comment
  • terziere on 24 dicembre 2016

    L’edizione dell’anno scorso è stata una delle più visitate della storia del Presepe e verrà sicuramente ricordata per il suggestivo allestimento e per la forza del tema affrontato che ha emozionato e fatto riflettere i visitatori. Sarà così anche nel 2016 e quest’anno, per il Terziere Castello, ci sarà anche la gioia e la soddisfazione di essere arrivati alla realizzazione del 50° Presepe monumentale di Città della Pieve, un’impresa che ha visto tante mani e volti alternarsi in un lavoro di ricerca e manualità. Cinque decenni di storia che verranno raccontati attraverso una mostra allestita per l’occasione. Anche quest’anno parte del biglietto verrà devoluto al Comitato per la Vita “Daniele Chianelli”, inoltre il mercatino solidale all’interno del Presepe, allestito dai magnifici artisti dell’Associazione Laboratorio Terrarte di Città della Pieve, donerà parte del ricavato ai terremotati del centro Italia. Non poteva mancare il nostro sostegno a chi quest’anno passerà un Natale fuori dalla propria abitazione distrutta dal sisma.

Leave a Reply

richieste di

informazioni

Mandaci un messaggio